logo VolLei logo Argentario logo Trentino Energie
Serie B2

Domenica a Bassano del Grappa una sfida di cartello

È trascorsa quasi una settimana dalla sconfitta casalinga contro il Brescia Volley e la squadra ha avuto il tempo di metabolizzarla e di metterla alle spalle. Ora arriva il momento di provare a riscattarla su uno dei campi più difficili del girone, quello del Bassano, terza forza del campionato insieme a Torbole Casaglia e Mandello, attardata di una sola lunghezza rispetto all’Argentario. Si tratta senza dubbio della sfida di cartello della settima giornata, che la squadra vicentina attende per rifarsi a propria volta della sconfitta rimediata a Castenedolo contro lo stesso Torbole Casaglia, anche in quel caso al tie break. L’incontro si giocherà in un impianto molto grande per la categoria, un fattore che lo scorso anno creò non poche difficoltà alla Trentino Energie, che ne uscì senza alcun set all’attivo. Chi è abituato a giocarci è senza dubbio il libero Ilaria Garbo, che nella passata stagione vestiva proprio i colori giallorossi. Anche l’allenatore Mario Martinez è un volto noto da quelle parti, visto che vi ha allenato dal 2015 al 2018.

In estate così come è cambiato poco l’Argentario, lo stesso è accaduto alla squadra vicentina, che ha confermato la diagonale palleggiatrice - opposta, composta da Federica Stello, a Bassano dal 2020, e l’opposta Letizia Tartaglia, una delle attaccanti più prolifiche del girone, così come confermata è la schiacciatrice Matilde Comunello, la più giovane del settetto (2003). Accanto a lei ora c’è Silvia Baggio, ex colonna portante del retrocesso Alta Padovana Volley. Una conferma e una novità anche al centro della rete: la prima risponde al nome dell’esperta Elisa Fiorese (1989), la seconda a quello di Francesca Sovernigo, prelevata da Asolo (in serie C) insieme al nuovo libero Giulia Biaduzzini. Nuovo è anche l’allenatore, che vanta un curriculum tutto al maschile, fra Monza, Potenza Picena e Bergamo, ovvero l’argentino Carmelino Leon, il quale ha preso il posto di Massimo Bianchi.

La Trentino Energie è al completo e, giocando di domenica, potrà contare anche sulle atlete impegnate in serie C. In una giornata in cui la capolista Promoball e il Mandello possono contare su un turno sulla carta abbordabile, entrambe le formazioni avrebbero bisogno di conquistare la posta piena per rimanere in scia. Il match si giocherà a partire dalle ore 17.30 al PalaBassano 2, meno di 24 ore dopo che vi avrà messo piede il Bolghera maschile, e sarà diretto da Costantino Silvestri e Veronica Moro di Trieste.

L'organico del Bassano

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,062 sec.