logo VolLei logo Argentario logo Trentino Energie
Serie B2

A Cognola è tempo di big match, domani arriva la capolista Flero

Per la Trentino Energie quella in programma domani pomeriggio a Cognola non sarà una partita come tante altre, ma un passaggio chiave per capire se le argentelle sono in grado di lottare per il vertice della classifica o meno. Ospite di Bonafini e compagne sarà infatti la capolista Promoball Flero, che ad oggi può vantare tre punti in più in classifica, un solco creato soprattutto dall’ultimo scivolone interno contro Brescia, al quale la squadra di Mario Martinez ha in parte rimediato andando a vincere sul campo di Bassano domenica scorsa. La compagine lombarda, top team di un consorzio, il Brescia Volley Academy, che annovera anche Gussago, Gavardo e Collebeato, ha perso finora una sola partita sul campo terribile di Mandello, dove anche la Trentino Energie ci ha lasciato le penne, una sconfitta la tie break rimediata l’11 novembre. Nelle altre sei ha sempre incamerato la posta piena, con l’eccezione del match giocato ad Olginate, risoltosi solo al quinto set.

L’organico, d’altronde, dispone di giocatrici di qualità per la categoria. Il settetto base è infatti composto dalla palleggiatrice Anna Conti, classe 2005, giovane prodotto del fertile vivaio locale, opposta alla quale gioca l’esperta Gloria Baldi, giocatrice di lusso per la B2, dato che ha vestito anche la maglia della Trentino Rosa in A2 nella stagione 2018-2019 e in quella successiva ha fatto parte dell’organico di Cuneo in A1. Più o meno della stessa età, trent’anni la prima, ventinove la seconda, è la schiacciatrice Nicole Castellini, capace di vincere un campionato di B2 a Piadena due stagioni fa, mentre è molto più giovane la seconda schiacciatrice, ovvero Arianna Populini, martello del 2005 che le giocatrici dell’Argentario reduci dall’ultima stagione in B1 ricorderanno con la maglia del Bedizzole. Sono lei e Baldi i due terminali offensivi più importanti di questa squadra, che si avvale anche delle centrali Ilaria Ferrari e Laura Cecchetto, anche lei passata da Bedizzole. Il libero è Alice Bertoletti, classe 2004. L’allenatore è Giorgio Nibbio.

Per battere una squadra di questo tipo alla Trentino Energie non basterà disputare una prova ordinata, ma dovrà dare qualcosa in più rispetto alle ultime esibizioni, in particolare nel fondamentale di attacco. La vittoria di Bassano del Grappa ha comunque riportato fiducia nel gruppo, che proverà a far pesare anche il fattore campo per avere la meglio.
La partita si giocherà domani (sabato) a partire dalle ore 17 alla palestra delle Scuole medie Argentario e sarà arbitrata da Federica Davanzo e Federica Cecchin entrambe di Treviso.

L’organico del Promoball Sanitars Flero

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,797 sec.